Scommetto che anche tu hai già provato a piantare i semi delle nostre amate zucche. Ecco perché oggi abbiamo deciso di darvi qualche dritta a riguardo!

Con i giusti accorgimenti far crescere le nostre piantine di zucca darà grandi soddisfazioni anche ai meno esperti.

Per prima cosa scegli semi di alta qualità; i semi devono essere posizionati in una piccola buca  profonda circa 2/3 centimetri con la punta rivolta verso il basso, perché è proprio il lato in cui spunteranno le radici. Pianta non più di 3 semi per buca e ricoprili con 1 cm di terra, appiattisci quindi il terreno sopra i semi e annaffia con acqua a temperatura ambiente (meglio se piovana). Per dare il giusto spazio alla piantina, si deve optare per un vaso abbastanza grande, di almeno 45 cm di diametro e una capacità di 60 litri. Sul fondo del vaso metti uno strato di ghiaia o argilla per evitare il ristagno dell’acqua, infine riempi con del terriccio universale.

ALCUNI CONSIGLI:

Dopo quattro o cinque mesi di coltivazione, la pianta di zucca tenderà a seccare; quando il picciolo prenderà un colore marroncino, sarà giunto il momento della raccolta in particolare se, grattando la superficie con le unghie essa risulta non penetrabile.

Una volta raccolta, la zucca deve essere conservata un un luogo fresco, ventilato e non umido: in questo modo riuscirai a conservarla anche per mesi!

 Adesso che ti abbiamo dato qualche dritta, provaci anche tu! Pianta i semi delle nostre zucche e prova a riprodurle, poi mandaci una foto in direct delle tue prime piantine! 
Ti aspettiamo zuccalover!